lunedì 15 dicembre 2014

TONARA OPPOSIZIONE CONTRO DECISIONE DEL SINDACO. SBAGLIATO LASCIARE L'ANCI (Giovanni Melis: La Nuova Sardegna 14/12/2014)

«Sbagliato lasciare l’Anci»
Tonara, opposizione contro dopo la decisione del sindaco -14 dicembre 2014

TONARA. La giunta comunale di Tonara delibera l’uscita dall’Anci e la minoranza sale sull’aventino. Protesta in paese dopo che l’esecutivo retta dal sindaco Pierpaolo Sau ha deciso di aderire ai comuni dimenticati. Allo stesso primo cittadino, che aveva partecipato ad Amatrice (Rieti), al raduno “comuni dimenticati” rivendicando una giusta attenzione per i piccoli territori, l’opposizione chiede chiarimenti. In una nota a firma di Rita Cappeddu, Giorgio Manganaro, Gigi Pala, Gabriele Casula, l’opposizione da conto del proprio voto contrario spiegando le ragioni e contestando le scelte della maggioranza di centro destra che governa il paese. «Non riusciamo a comprendere – si legge nel documento – come e con quali motivazioni, la giunta, senza, peraltro coinvolgere il consiglio comunale per acquisirne la sua volontà, abbia adottato una decisione così grave, abbandonando un’associazione che, come detto, conta l’adesione del 90% dei comuni sardi e dei comuni italiani». Poi l'attacco. «Allo stesso tempo – è incomprensibile – come la maggioranza politica del comune di Tonara, intenda aderire ad una associazione, come quella dei “comuni dimenticati”, avente scopi non molto chiari, sicuramente molto più limitati dell’Anci, non solo sul piano della tutela dei diritti dei propri cittadini, ma anche dell’estensione geografica». L’opposizione chiede lumi poi sui «beneficio ne trarrebbe la comunità tonarese da questa associazione». «Ci risulta – dice ancora l’opposizione – che fino ad ora abbiano aderito pochi comuni di tutta Italia». Infine la chiusura: «Una scelta decisamente non comprensibile se si tiene conto, in particolare, del periodo storico che stiamo vivendo dove i tagli ai servizi essenziali dei cittadini sono costanti anche nel nostro territorio. Si pensi alla perdita del tribunale di Sorgono e del servizio maternità dell’Ospedale, alla razionalizzazione della rete scolastica del Mandrolisai. È un momento nel quale si rende sempre più necessario far sentire la propria voce, uniti agli altri comuni del Mandrolisai, a sostegno dei propri bisogni e diritti. Noi vogliamo stare con l’Anci con i comuni come Cagliari, Nuoro, Milano, Ovodda, con Tiana con il Mandrolisai, combattere insieme contro l’isolamento dell’interno». (g.m.



sabato 13 dicembre 2014

CANTZONEDDAS E ANNINNIAS PO MANNOS, PIPIOS E PIPIAS IN SARDU E IN ITALIANU - SALVATORE FRAU E PIER LUIGI LA CROCE


ANTOLOGIA DEI PIU' GRANDI POETI ITALIANI TRADOTTI IN LINGUA SARDA - PIER LUIGI LA CROCE - SALVATORE FRAU


TONARA, sabato 20 dicembre 2014, ore 18,00, Pier Luigi La Croce e Salvatore Frau presentano. ANTOLOGIA DEI PIU' GRANDI POETI ITALIANI TRADOTTI IN LINGUA SARDA - CANTZONEDDAS E ANNINNIAS PO MANNOS, PIPIAS E PIPIOS